Valvole Oleodinamiche

Valvola di bilanciamento singola in linea per centro aperto VBZP

Disponibilità: Disponibile

Valvola overcenter a semplice effetto non compensata a taratura fissa per installazione in linea


Le valvole di bilanciamento (o overcenter) hanno il compito di sostenere un carico sospeso e di controllarne il movimento di discesa. La serie VBZP comprende valvole di bilanciamento singole a taratura fissa per installazione in linea.

Descrizione

Dettagli

Le valvole Oleoweb della serie VBZP sono valvole di controllo discesa singole, adatte alla gestione e al controllo del movimento di un attuatore idraulic in una sola direzione. Sono valvole per intallazione in linea con bocche filettate GAS in taglie da BSPP ¼ a BSPP ½” per portate di lavoro consigliate fino a 60 lpm. La taratura fissa consente di ottimizzare i tempi di installazione ed evitare possibili manomissioni del settaggio della valvola. La valvola VBZP è una valvola non compensata: eventuali contropressioni si sommano alla taratura della valvola. La gestione del carico avviene sulla linea di rientro dal cilindro, mentre l’alimentazione in mandata è possibile attraverso una valvola unidirezionale. Grazie alla linea di pilotaggio con il relativo rapporto di riduzione è possibile gestire l’apertura graduale della valvola per controllare la discesa del’attuatore anche in presenza di carichi gravitazionali che non generano pressione. La valvola VBZP può inoltre lavorare come valvola antiurto proteggendo l’impianto e la struttura a esso collegata da danni causati da picchi di pressione. Questo è possibile solo se il distributore dell’impianto ha il cursore con centro aperto in posizione neutra. Oleoweb presta particolare attenzione alla realizzazione dei componenti che realizzano la tenuta idraulica delle valvole di bilanciamento verificando con attenzione dimansioni e tolleranze geometriche, nonché testando la tenuta della valvola assemblata. Le valvole di bilanciamento VBZP sono valvole parts in body: tutti i componenti trovano alloggiamento all’interno di un collettore idraulico. Questa soluzione consente di gestire portate elevate contenendo le dimensioni di ingombro. Corpo e componenti esterni sono realizzati in acciaio zincato. Su richiesta è dipsonibile il trattamento di zinco-nickel per migliorare la resistenza alla corrosione. Grazie al corpo in acciaio è possibile lavorare con pressioni di esercizio fino a 350 bar.

Files