Valvole di bilanciamento

Valvola di bilanciamento singola per centro aperto SCVB

Disponibilità: Disponibile

Valvola overcenter a semplice effetto per motori idraulici, non compensata, flangiata OMP/OMR


Tramite le valvole di bilanciamento Oleoweb SCVB è possibile controllare il movimento di motori idraulici o verricelli e sostenere carichi sospesi, eliminando vibrazioni o abbassamenti troppo rapidi e che potrebbero generare situazioni di pericolo. La valvola SCVB è dotata di una superficie flangiata che e consente l’installazione diretta su motori OMP/OMR.

Descrizione

Dettagli

Le valvole overcenter singole della serie SCVB sono progettate per garantire la stabilità nella posizione di lavoro e il controllo della rotazione di un motore idraulico unidirezionale, lasciando il lato opposto alimentato da flusso libero; grazie alle superficie flangiata, dimensionata secondo gli standard OMP/OMR, la valvola può essere installata direttamente sul motore idraulico, a beneficio delle sue prestazioni. Alimentando la linea opposta al carico, la linea di pilotaggio gestisce l’apertura parziale del canale di discesa permettendo il controllo della rotazione del motore ed evitando il fenomeno della cavitazione grazie all’azione di contrasto alla forza gravitazionale. La valvola di bilanciamento singola SCVB funziona inoltre come valvola antiurto in presenza di picchi di pressione causati da urti o carichi eccessivi. Affinchè ciò sia possibile è necessario che la linea di rientro sul distributore sia collegata a scarico. La SCVB è una valvola non compensata: eventuali pressioni residue sulla linea di rientro contrastano l’apertura della valvola alzandone i valori di taratura e pilotaggio. L’impiego di questo tipo di valvola è dunque consigliato in impianti con distributori con cursore a centro aperto. La tenuta idraulica è una caratteristica fondamentale per le valvole di bilanciamento. Per garantire le migliori prestazioni, la Oleoweb realizza i componenti interni delle sue valvole in acciaio ad alta resistenza, temprato e rettificato, e, durante il processo produttivo, verifica accuratamente dimensioni e tolleranze geometriche degli organi di tenuta, nonché la tenuta stessa a valvola assemblata. Le SCVB sono valvole di bilanciamento parts-in-body: tutti i componenti trovano alloggiamento all’interno di un collettore idraulico, soluzione che consente di gestire portate elevate contenendo le dimensioni di ingombro. Il collettore è realizzato in acciaio per pressioni di esercizio fino a 350 bar e elevata resistenza all’usura; è protetto dalla corrosione mediante trattamento di zincatura ed è lavorato sulle sei facce per una esecuzione più efficace del trattamento superficiale. Per applicazioni esposte ad agenti corrosivi particolarmente aggressivi (es. applicazioni marine) è disponibile su richiesta il trattamento di Zinco-Nickel. Le valvole SCVB sono disponibili in taglia da BSPP 1/2” per portate di lavoro consigliate fino a 60 lpm. Sono disponibili su richiesta diversi campi di taratura e rapporti di pilotaggio e un sistema antimanomissione della taratura. Per un funzionamento ottimale si consiglia di settare le valvole di bilanciamento a un valore del 30% superiore al carico massimo di lavoro.

Files